Irideos

Aziende

IRIDEOS – Open Fiber: accordo per la fibra alle aziende

1 Ago , 2019  

IRIDEOS

IRIDEOS – Open Fiber: accordo per la fibra alle aziende 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Milano, 30 Luglio 2019 – IRIDEOS, il nuovo polo ICT per le aziende creato da F2i, ha siglato un accordo per utilizzare la rete in fibra ottica di Open Fiber su tutto il territorio nazionale, dove IRIDEOS non è già presente con infrastrutture proprietarie.

Open Fiber sta realizzando in circa 8.000 comuni italiani una rete in fibra ottica future proof che è in grado di garantire le massime larghezze di banda simmetriche rese disponibili dalla tecnologia. L’azienda non vende direttamente al cliente finale i servizi in fibra ottica, ma è attiva esclusivamente nel mercato all’ingrosso (wholesale only), offrendo servizi con un approccio neutrale e quindi a parità di condizioni tecniche ed economiche a tutti gli operatori di mercato interessati.

 

Il portafoglio di soluzioni di connettività IRIDEOS si arricchisce quindi delle infrastrutture interamente in fibra ottica di Open Fiber, sia in modalità Punto-Punto, con collegamento dedicato alla singola sede aziendale, sia in modalità GPON, con collegamento condiviso.

“All’interno di progetti complessi di trasformazione digitale, che sempre più spesso coniugano cloud, datacenter e connettività, è fondamentale disporre di collegamenti in fibra ottica ad altissime prestazioni. Le infrastrutture di Open Fiber ci permettono di espandere ulteriormente la nostra capacità di fornire alle aziende la soluzione migliore, ovunque si trovino” commenta Danilo Vivarelli, Amministratore Delegato di IRIDEOS.

“L’accordo con IRIDEOS conferma il primato tecnologico dell’infrastruttura di rete che Open Fiber sta realizzando in tutto il Paese – afferma l’Amministratore Delegato di Open Fiber Elisabetta Ripa – Siamo felici della partnership con IRIDEOS che ha una focalizzazione sul mercato business sul quale riteniamo di poter fare la differenza grazie all’elevato grado di affidabilità, innovazione e capillarità della nostra rete”.

Aziende

IRIDEOS: Vivarelli nuovo Amministratore Delegato

20 Mag , 2019  

IRIDEOS

IRIDEOS: Vivarelli nuovo Amministratore Delegato 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Milano 17 Maggio 2019 – Danilo Vivarelli è il nuovo Amministratore Delegato di IRIDEOS, il polo ICT per le aziende creato da F2i a seguito delle acquisizioni di Infracom, MClink e KPNQwest Italia, già integrate in IRIDEOS, e di Enter e Clouditalia.


Vivarelli, dallo scorso dicembre Direttore Generale di IRIDEOS e precedentemente membro indipendente del Consiglio di amministrazione di TIM, ha una lunga esperienza nel settore, da Marconi ad Omnitel fino allo start up di Fastweb, dove ha ricoperto diversi ruoli contribuendo allo sviluppo nazionale dell'azienda. Come Amministratore Delegato avrà la responsabilità del consolidamento e della crescita sul mercato di IRIDEOS.

 


"In un settore in profonda trasformazione come quello delle telecomunicazioni, – dichiara Danilo Vivarelli – è bello poter guidare una realtà con un progetto innovativo, basato su solide infrastrutture, che guarda al futuro del Cloud pervasivo: la combinazione di connettività avanzata, data center, piattaforme Cloud, gestione IT – quello che mi piace chiamare Multicloud Italiano – credo possa essere la chiave per aiutare al meglio le aziende nella loro trasformazione digitale"


IRIDEOS è oggi una realtà che conta circa 700 dipendenti e che ha totalizzato nel 2018 190 milioni di euro di fatturato sui servizi core di connettività, data center, cloud e servizi gestiti, oltre a 60 milioni di euro di rivendita al mercato wholesale.


IRIDEOS
IRIDEOS è il nuovo polo italiano ICT dedicato alle aziende e alla Pubblica Amministrazione. Controllata all'80% da F2i SGR, il più grande Fondo infrastrutturale operante in Italia, e al 20% da Marguerite, fondo creato con il sostegno di sei istituzioni finanziarie pubbliche europee, IRIDEOS aggrega e consolida gli asset e le competenze di sei operatori italiani focalizzati sulla clientela business: Infracom, KPNQwest Italia, MC-link, BiG TLC, Enter e Clouditalia. L'obiettivo è supportare lo sviluppo e la competitività delle aziende attraverso soluzioni abilitanti che coniugano cloud, data center, fibra ottica, sicurezza e innovazione. Le soluzioni IRIDEOS fanno leva su una piattaforma tecnologica che integra 15 data center a Milano, Roma, Trento, Verona e Arezzo, il più grande Internet hub privato italiano (Avalon Campus), piattaforme cloud italiane certificate AgID e una rete in fibra ottica di oltre 30.000 km lungo le principali autostrade e la dorsale adriatica.
www.irideos.ithttps://www.linkedin.com/company/irideos-s-p-a/

,

Aziende

IL CLOUD DI IRIDEOS OTTIENE LA “CERTIFICAZIONE” AGID

15 Mag , 2019  

IRIDEOS

IL CLOUD DI IRIDEOS OTTIENE LA “CERTIFICAZIONE” AGID 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Via libera alla PA italiana per accedere al multi cloud di IRIDEOS.

Milano, 14 maggio 2019 – Le soluzioni IaaS di IRIDEOS sono state inserite nel Cloud Marketplace di AgID, la piattaforma che espone i servizi, le infrastrutture e le aziende qualificate da AgID come Cloud Service Provider (CSP) abilitati ad offrire il Cloud alla Pubblica Amministrazione italiana.


Un traguardo importante poiché dall'inizio di aprile gli enti pubblici possono acquisire servizi Cloud esclusivamente dai CSP qualificati e presenti nel Registro Pubblico pubblicato da AgID.

 


IRIDEOS entra nel marketplace con due diverse soluzioni Cloud che soddisfano anche le esigenze delle amministrazioni pubbliche tecnologicamente più all'avanguardia e pronte a sperimentare soluzioni diverse nell'ottica dell'approccio multi cloud. La prima – V.Cloud – basata su tecnologie leader di mercato (VMware) e adatta ad ospitare applicazioni con carichi di lavoro stabili. La seconda – O.Cloud – ereditata da IRIDEOS con l'acquisizione al 100% della società Enter, è basata su tecnologie open source (OpenStack) ed è adatta alla gestione di applicazioni con carichi di lavoro dinamici e irregolari nel corso del tempo.


Le piattaforme Cloud di IRIDEOS sono state costruite all'insegna dei requisiti di qualità fissati dall'Agenzia e cioè affidabilità e sicurezza per i dati e le informazioni che vi risiedono. La piattaforma V.Cloud è stata progettata e realizzata su un'infrastruttura distribuita su tre data center proprietari, tutti italiani, localizzati nell'Avalon Campus di IRIDEOS in via Caldera a Milano, interconnessi tra loro in fibra ottica per garantire ai clienti massima affidabilità e continuità operativa. La piattaforma O.Cloud è nativamente distribuita a Milano, Francoforte e Amsterdam, tre punti strategici in Europa per le interconnessioni con i CSP globali.


Il "bollino" AgID, si affianca alle certificazioni già ottenute da IRIDEOS in ambito di sicurezza, protezione dei dati, continuità operativa e capacità di gestione dei servizi (ISO 9001, ISO 27001, ISO 27017, ISO 27018, ISO 20000-1, ISO 14001, ITIL).

Aziende

La rete in fibra di Irideos pronta a correre fino a 400 Giga

21 Dic , 2018  

La rete in fibra di Irideos pronta a correre fino a 400 Giga 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Milano, 20 dicembre 2018 – IRIDEOS, il nuovo polo ICT italiano dedicato alle Aziende e alla Pubblica Amministrazione, ha realizzato un potenziamento della propria rete in fibra ottica lungo tutto il territorio italiano, che renderà possibile connessioni ad altissima capacità fino a 400 Giga.


"Sfruttando le tecnologie di ultima generazione fornite da Infinera", – afferma Sandro Falleni, Direttore Tecnologie e Sistemi di IRIDEOS – abbiamo oggi una rete diversificata e protetta, pronta a trasportare dati ad altissima velocità e a supportare i servizi più innovativi che richiedono elevate capacità di banda come ad esempio video in alta risoluzione, trasmissioni real time, IoT, realtà aumentata. A questo si aggiunge la possibilità di erogare servizi di trasporto dinamicamente protetti su più percorsi e gestibili in maniera flessibile in termini di capacità e di instradamento grazie all'architettura SDN ready, che la piattaforma mTera di Infinera abilita."

 


Costruita su infrastruttura in fibra ottica proprietaria, che si estende per oltre 30.000 km lungo le autostrade Italiane, la rete IRIDEOS è basata su percorsi ottici diretti a bassissima latenza che garantiscono prestazioni elevate, e su un'architettura ASON e protocolli GMPLS per la protezione dinamica dei servizi. Super-Channel integrati permettono il trasporto ad altissima capacità, che a seconda delle tratte, come tra Milano e Roma, potrà toccare i 400 Giga complessivi.


Il backbone IRIDEOS è gestito direttamente da personale interno per assicurare la massima affidabilità delle connessioni e il controllo costante e puntuale delle prestazioni.


"Con l'adozione di tecnologie innovative", conclude Falleni, "IRIDEOS mette a disposizione dei propri clienti, carrier ed OTT nazionali ed internazionali da una parte ed aziende dall'altra, una piattaforma trasmissiva potente e scalabile che abilità servizi ad alta capacità e che, insieme alle infrastrutture cloud e di data center ed ai servizi di gestione, supporta la trasformazione digitale delle imprese".


"Siamo molto orgogliosi di essere un partner tecnologico strategico per IRIDEOS, e siamo ansiosi di continuare a fornire tecnologie all'avanguardia che li aiuteranno a rimanere all'avanguardia nell'innovazione dei servizi" afferma Bob Jandro, Senior Vice President, Worldwide Sales di Infinera.

Aziende

IRIDEOS, il nuovo polo ICT italiano dedicato alle aziende, acquisisce Clouditalia

3 Ott , 2018  

IRIDEOS

IRIDEOS, il nuovo polo ICT italiano dedicato alle aziende, acquisisce Clouditalia 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Milano, 3 ottobre 2018 – Prosegue il percorso di crescita e consolidamento di IRIDEOS nel mercato ICT italiano: sottoscritto un accordo con Minacom SA per l'acquisizione del 100% di Clouditalia.


Clouditalia, partecipata dal fondo di private equity ILP III, è un operatore specializzato nell'offerta di servizi integrati di connettività e data center. La società gestisce una rete in fibra ottica che si estende per circa 15.000 km sul territorio nazionale, coprendo sia tratte di lunga distanza che tratte metropolitane (circa 3.000 km nelle principali città italiane, tra cui Milano, Roma, Torino, Brescia, Napoli, Padova, Bologna e Bari), attraverso la quale fornisce servizi di telecomunicazione a clienti business e consumer. Di particolare rilevanza è l'infrastruttura di circa 750 km tra Bologna e Bari: un asset unico su una direttrice cruciale verso l'est Europa ed il Medio-Oriente. Oltre alla rete in fibra ottica, oggetto di costanti migliorie per garantirne la stabilità e l'efficienza, Clouditalia ha avviato nel tempo un programma di investimenti ulteriori che l'ha portata a disporre di tre data center, situati ad Arezzo, Milano e Roma, e di un operatore virtuale di telefonia mobile (MVNO), a seguito dell'acquisizione di Noitel, avvenuta ad Agosto 2017.

More…

,

Aziende

IRIDEOS (80% F2i e 20% Marguerite) catalizzatore del consolidamento del mercato cloud e datacenter italiano: acquisita Enter srl

6 Giu , 2018  

IRIDEOS (80% F2i e 20% Marguerite) catalizzatore del consolidamento del mercato cloud e datacenter italiano: acquisita Enter srl 5.00/5 (100.00%) 1 vote

IRIDEOS, il nuovo polo italiano ICT dedicato alle aziende ed alla Pubblica Amministrazione controllato da F2i, ha acquisito Enter srl, provider italiano che opera dal 1996 sul mercato dei servizi di telecomunicazioni e datacenter.
Enter porta in dote due datacenter all'interno del polo tecnologico di via Caldera, a Milano, rafforzando ulteriormente la posizione di IRIDEOS nel cuore della rete Internet italiana; una innovativa piattaforma cloud basata su Openstack, protocollo open source; un network internazionale con la presenza nei principali PoP a Madrid, Parigi, Francoforte, Amsterdam, Bruxelles, Londra, Stoccolma, New York e Hong Kong.
"Con questa nuova acquisizione", dichiara Mauro Maia, Amministratore Delegato di IRIDEOS, "prosegue il nostro percorso di crescita, focalizzato come sempre sul rafforzamento degli asset e delle competenze nel mondo ICT italiano. Si arricchisce così il portafoglio di servizi di IRIDEOS a disposizione delle aziende e della pubblica amministrazione, con nuove soluzioni Cloud e di connettività internazionale".
IRIDEOS aggrega e consolida gli asset e le competenze di quattro operatori italiani focalizzati sulla clientela business: Infracom, KPNQwest Italia, MC-link e BiG TLC, a cui oggi si aggiunge Enter.
La piattaforma tecnologica di IRIDEOS integra adesso 12 data center, a Milano, Roma, Trento e Verona, tutti collegati con fibra ottica proprietaria. Nei data center IRIDEOS le aziende possono ospitare le proprie architetture informatiche e usufruire di piattaforme di cloud avanzato, godendo di un accesso diretto e privilegiato alla rete dati italiana, grazie anche al più grande Internet Exchange privato italiano (Avalon) e ad una rete in fibra ottica di oltre 15.000 km lungo le principali autostrade.
Il closing dell’operazione è subordinato al verificarsi di alcune condizioni sospensive, tra cui l’approvazione da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri Le parti venditrici hanno ricevuto il supporto di PwC Corporate Finance in qualita’ di advisor finanziario e di PwC TLS in qualita’ di advisor legale. Irideos è stata assistita dall’advisor finanziario Cassiopea Partners, dall’advisor legale Giliberti, Triscornia & Associati e da KPMG per la parte contabile e fiscale.

, ,