Irideos

Aziende

La rete in fibra di Irideos pronta a correre fino a 400 Giga

21 Dic , 2018  

La rete in fibra di Irideos pronta a correre fino a 400 Giga 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Milano, 20 dicembre 2018 – IRIDEOS, il nuovo polo ICT italiano dedicato alle Aziende e alla Pubblica Amministrazione, ha realizzato un potenziamento della propria rete in fibra ottica lungo tutto il territorio italiano, che renderà possibile connessioni ad altissima capacità fino a 400 Giga.


"Sfruttando le tecnologie di ultima generazione fornite da Infinera", – afferma Sandro Falleni, Direttore Tecnologie e Sistemi di IRIDEOS – abbiamo oggi una rete diversificata e protetta, pronta a trasportare dati ad altissima velocità e a supportare i servizi più innovativi che richiedono elevate capacità di banda come ad esempio video in alta risoluzione, trasmissioni real time, IoT, realtà aumentata. A questo si aggiunge la possibilità di erogare servizi di trasporto dinamicamente protetti su più percorsi e gestibili in maniera flessibile in termini di capacità e di instradamento grazie all'architettura SDN ready, che la piattaforma mTera di Infinera abilita."

 


Costruita su infrastruttura in fibra ottica proprietaria, che si estende per oltre 30.000 km lungo le autostrade Italiane, la rete IRIDEOS è basata su percorsi ottici diretti a bassissima latenza che garantiscono prestazioni elevate, e su un'architettura ASON e protocolli GMPLS per la protezione dinamica dei servizi. Super-Channel integrati permettono il trasporto ad altissima capacità, che a seconda delle tratte, come tra Milano e Roma, potrà toccare i 400 Giga complessivi.


Il backbone IRIDEOS è gestito direttamente da personale interno per assicurare la massima affidabilità delle connessioni e il controllo costante e puntuale delle prestazioni.


"Con l'adozione di tecnologie innovative", conclude Falleni, "IRIDEOS mette a disposizione dei propri clienti, carrier ed OTT nazionali ed internazionali da una parte ed aziende dall'altra, una piattaforma trasmissiva potente e scalabile che abilità servizi ad alta capacità e che, insieme alle infrastrutture cloud e di data center ed ai servizi di gestione, supporta la trasformazione digitale delle imprese".


"Siamo molto orgogliosi di essere un partner tecnologico strategico per IRIDEOS, e siamo ansiosi di continuare a fornire tecnologie all'avanguardia che li aiuteranno a rimanere all'avanguardia nell'innovazione dei servizi" afferma Bob Jandro, Senior Vice President, Worldwide Sales di Infinera.

Aziende

IRIDEOS, il nuovo polo ICT italiano dedicato alle aziende, acquisisce Clouditalia

3 Ott , 2018  

IRIDEOS

IRIDEOS, il nuovo polo ICT italiano dedicato alle aziende, acquisisce Clouditalia 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Milano, 3 ottobre 2018 – Prosegue il percorso di crescita e consolidamento di IRIDEOS nel mercato ICT italiano: sottoscritto un accordo con Minacom SA per l'acquisizione del 100% di Clouditalia.


Clouditalia, partecipata dal fondo di private equity ILP III, è un operatore specializzato nell'offerta di servizi integrati di connettività e data center. La società gestisce una rete in fibra ottica che si estende per circa 15.000 km sul territorio nazionale, coprendo sia tratte di lunga distanza che tratte metropolitane (circa 3.000 km nelle principali città italiane, tra cui Milano, Roma, Torino, Brescia, Napoli, Padova, Bologna e Bari), attraverso la quale fornisce servizi di telecomunicazione a clienti business e consumer. Di particolare rilevanza è l'infrastruttura di circa 750 km tra Bologna e Bari: un asset unico su una direttrice cruciale verso l'est Europa ed il Medio-Oriente. Oltre alla rete in fibra ottica, oggetto di costanti migliorie per garantirne la stabilità e l'efficienza, Clouditalia ha avviato nel tempo un programma di investimenti ulteriori che l'ha portata a disporre di tre data center, situati ad Arezzo, Milano e Roma, e di un operatore virtuale di telefonia mobile (MVNO), a seguito dell'acquisizione di Noitel, avvenuta ad Agosto 2017.

More…

,

Aziende

IRIDEOS (80% F2i e 20% Marguerite) catalizzatore del consolidamento del mercato cloud e datacenter italiano: acquisita Enter srl

6 Giu , 2018  

IRIDEOS (80% F2i e 20% Marguerite) catalizzatore del consolidamento del mercato cloud e datacenter italiano: acquisita Enter srl 5.00/5 (100.00%) 1 vote

IRIDEOS, il nuovo polo italiano ICT dedicato alle aziende ed alla Pubblica Amministrazione controllato da F2i, ha acquisito Enter srl, provider italiano che opera dal 1996 sul mercato dei servizi di telecomunicazioni e datacenter.
Enter porta in dote due datacenter all'interno del polo tecnologico di via Caldera, a Milano, rafforzando ulteriormente la posizione di IRIDEOS nel cuore della rete Internet italiana; una innovativa piattaforma cloud basata su Openstack, protocollo open source; un network internazionale con la presenza nei principali PoP a Madrid, Parigi, Francoforte, Amsterdam, Bruxelles, Londra, Stoccolma, New York e Hong Kong.
"Con questa nuova acquisizione", dichiara Mauro Maia, Amministratore Delegato di IRIDEOS, "prosegue il nostro percorso di crescita, focalizzato come sempre sul rafforzamento degli asset e delle competenze nel mondo ICT italiano. Si arricchisce così il portafoglio di servizi di IRIDEOS a disposizione delle aziende e della pubblica amministrazione, con nuove soluzioni Cloud e di connettività internazionale".
IRIDEOS aggrega e consolida gli asset e le competenze di quattro operatori italiani focalizzati sulla clientela business: Infracom, KPNQwest Italia, MC-link e BiG TLC, a cui oggi si aggiunge Enter.
La piattaforma tecnologica di IRIDEOS integra adesso 12 data center, a Milano, Roma, Trento e Verona, tutti collegati con fibra ottica proprietaria. Nei data center IRIDEOS le aziende possono ospitare le proprie architetture informatiche e usufruire di piattaforme di cloud avanzato, godendo di un accesso diretto e privilegiato alla rete dati italiana, grazie anche al più grande Internet Exchange privato italiano (Avalon) e ad una rete in fibra ottica di oltre 15.000 km lungo le principali autostrade.
Il closing dell’operazione è subordinato al verificarsi di alcune condizioni sospensive, tra cui l’approvazione da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri Le parti venditrici hanno ricevuto il supporto di PwC Corporate Finance in qualita’ di advisor finanziario e di PwC TLS in qualita’ di advisor legale. Irideos è stata assistita dall’advisor finanziario Cassiopea Partners, dall’advisor legale Giliberti, Triscornia & Associati e da KPMG per la parte contabile e fiscale.

, ,