ICS Maugeri S.p.A.

Aziende

Covid-19, la riabilitazione respiratoria e neuromotoria negli Istituti ICS Maugeri S.p.A.

26 Mag , 2021  

Quella del “long Covid” è una sindrome particolarmente insidiosa che colpisce pazienti che, nonostante risultino negativi ai tamponi, continuano ad avere difficoltà fisiche nelle attività quotidiane.
Dalla sede di Pavia di ICS Maugeri S.p.A. sono due medici a raccontare la complicata esperienza che hanno vissuto, in questa particolare occasione, da pazienti. “Esco da questo percorso acuto e sono uno straccio”, ricorda Paolo Geraci, rianimatore, riferendosi al periodo immediatamente successivo al Covid-19: “Un polipo che si affloscia, non stavo proprio in piedi” è la metafora indicata per descrivere le criticità incontrate dopo la malattia. A fargli eco è Maria Antonietta Bressan, cardiologa, anche lei in cura a Pavia presso il centro di riabilitazione respiratoria e neuromotoria di ICS Maugeri S.p.A.: “Mi accorgevo che in salita mi mancava un po’ il fiato”, racconta, sottolineando in aggiunta che a Pavia non sono presenti grandi salite. Da lì ha effettuato una serie di accertamenti medici, fino alla decisione di intraprendere un percorso di riabilitazione.
Il recupero necessario, di tipo respiratorio, neuromotorio o entrambi, può essere più o meno prolungato e deve essere adattato in base alle esigenze del paziente. Tra le attività condotte, ad esempio, “tutta una serie di esercizi per le gambe e per le braccia”, spiega Giuditta Bettinelli, fisioterapista dell’Istituto di Pavia, “per aumentare la forza che, dopo prolungati allettamenti e inattività, viene meno”. Un grande impegno dunque per tornare a svolgere con serenità gli impegni quotidiani e far sì che le difficoltà del Covid-19 rimangano solo un ricordo nel passato. L’esperienza però, oltre ad essere decisamente complicata, può insegnare anche qualcosa di positivo per il futuro: “Bisognare essere molto umili”, conclude Paolo Geraci, “e non pensare di essere invulnerabili”.

Per visualizzare l’intervista:
https://www.adnkronos.com/riabilitazione-post-covid-lesperienza-di-due-medici-allics-maugeri_50EYwujNSyYA7lrGCVe1dL?refresh_ce


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *