Tesla

Aziende

Tesla presenta la sua app di ride-hailing

3 Mag , 2024  

Il lancio della nuova app di ride-hailing da parte di Tesla rappresenta un importante passo avanti nel settore della guida autonoma, mettendo l’azienda in competizione diretta con colossi come Uber e Waymo. L’obiettivo di Tesla è quello di sfruttare appieno le capacità autonome dei suoi veicoli, integrando funzionalità esclusive per offrire un’esperienza di viaggio personalizzata ai clienti.

L’azienda ha chiarito che la guida autonoma è un requisito fondamentale per utilizzare l’applicazione, anche se non si è ancora raggiunto il livello di autonomia senza supervisione necessario per un servizio completamente automatizzato. Tuttavia, i recenti progressi nel software di guida autonoma FSD v12 hanno spinto Tesla a iniziare lo sviluppo dell’app, che offre funzionalità avanzate come la possibilità di chiamare un veicolo autonomo direttamente dall’app e regolare la temperatura e la musica durante il viaggio. Nonostante l’entusiasmo suscitato dall’annuncio, alcuni esperti nutrono dubbi sulla fattibilità dell’implementazione completa della guida autonoma senza supervisione, sottolineando che potrebbero essere necessari ancora diversi anni per raggiungere questo obiettivo. Tuttavia, Tesla si mostra fiduciosa nel suo approccio futuro, confermando che il servizio di ride-hailing sarà integrato direttamente nell’app Tesla esistente anziché essere un’applicazione separata.

La disponibilità del servizio dipenderà dal raggiungimento dei requisiti necessari di autonomia e affidabilità del software, e sebbene l’azienda non abbia fornito dettagli specifici sui tempi di lancio, si auspica che il servizio possa essere presto accessibile ai clienti. Questo rappresenta un ulteriore passo avanti nella strategia di Tesla nel campo dell’automazione nel settore dei trasporti, confermando il suo impegno nel cercare soluzioni innovative per migliorare l’esperienza di viaggio dei propri clienti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Update cookies preferences