Aziende

Nasce Workegg: l’alleanza di TWT con partner qualificati per offrire un servizio di smart change management

10 Feb , 2021  

Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0

Webinar di presentazione del progetto giovedì 25 febbraio, ore 11:00

Milano, 10 febbraio 2021 – Supportare contesti professionali e comunità aziendali nel processo di evoluzione organizzativa che oggi più che mai investe imprese ed enti a diversi livelli per mantenerne la competitività anche in regime di smart working. È con questo obiettivo che è nata l’alleanza Workegg di TWT, azienda italiana leader nel settore TLC e ICT, con i partner esperti e qualificati nel mondo della consulenza legale, assicurativa, tecnologica, architettonica e manageriale quali Arclab, Paola Brumana Cenciarini, Mansutti, Rodi & Partner, Visionando e Mariacristina Vaccarisi, capaci di integrare le proprie competenze per offrire un servizio di smart change management.

Circa il 70% delle aziende italiane durante l’emergenza sanitaria si è adattata per abilitare il lavoro da remoto e solo il 6% delle imprese dichiara di voler tornare alle condizioni precedenti senza smart working. Ecco perché anche il 60% del campione intervistato indica nello smart working la priorità su cui investire e, in particolare, il 67% indica la digitalizzazione tra le necessità più urgenti secondo la survey “Future of Work 2020” realizzata da Osservatorio Imprese Lavoro Inaz e Business International.

Per rispettare le norme di distanziamento sociale e garantire condizioni di lavoro sicure le imprese hanno dovuto modificare i propri processi lavorativi in modo improvviso, sdoganando modalità di lavoro agili che adesso costituiscono la quotidianità di imprese e lavoratori. Il processo di evoluzione organizzativa all’interno dei contesti professionali ha subito un’accelerata importante che rappresenta una grande opportunità di cambiamento e miglioramento. Ma la sfida è iniziare a pensare allo smart working in forma più strutturata perché le nuove modalità di lavoro e di interconnessione, la dirompente presenza della tecnologia e l’indispensabile protezione dei dati e della rete, che hanno reso necessaria l’implementazione di nuovi modelli di business, di leadership e di riorganizzazione interna, rappresentano un elemento di stimolo, un’occasione di innovazione dei sistemi e anche un’esigenza per sopravvivere sul mercato.

Workegg offre alle imprese un momento di riflessione e di ricerca di soluzioni di miglioramento che garantiscano continuità e competitività. Per presentare il progetto, TWT con gli altri partner terrà il webinar gratuito “End-to-end smartworking” giovedì 25 febbraio, alle ore 11:00. Oltre ad Andrea Lazzaroni, Sales Manager Corporate di TWT, parteciperanno Tomaso Mansutti, CEO di Mansutti, Massimo Riva, avvocato Senior Associate di Rodl & Partner, Rita Santaniello, avvocato Partner di Rodl & Partner, Fabrizio Nafesti, architetto Founder di Arclab, Davide Reina, Managing Partner di Visionando, e Paola Brumana Cenciarini, Well-Being Advisor, Mentor ed Executive Coach.

Aprirà i lavori Massimiliano Perletti, avvocato Partner di Rodi & Partner, e modererà la tavola rotonda Mariacristina Vaccarisi, di People & Change Management.


È possibile iscriversi al webinar compilando il form disponibile a questo link: http://bit.ly/3jbEtCx

Articoli Correlati:

TWT lancia il nuovo sito web per avvicinarsi ai clienti
TWT al sostegno dell'Ospedale Sacco di Milano
Acronis premia TWT come miglior partner italiano 2020
TWT nomina Filippo Percario Chief Commercial Officer


,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *