Gianluca Ius

Sport

Foligno, il via libera di Gianluca Ius

18 giu , 2016  

Share on Google+0Share on LinkedIn0Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0
Foligno, il via libera di Gianluca Ius 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Il patron Gianluca Ius ha incontrato l'ex tecnico della Trestina. Felicetti per la Juniores

Tommaso Guazzolini è molto vicino alla panchina del Città di Foligno. Ieri c'è stato un incontro fra il direttore generale De Santis, il presidente Gianluca Ius, il responsabile dell'area tecnica Roberto Damaschi e l'ex tecnico della Triestina. La trattativa sembra ben avviata tanto che le parti si incontreranno di nuova la prossima settimana per definire l'accordo. Il presidente Gianluca Ius conferma l'incontro con l'ex tecnico bianconero: "Il tecnico Guazzolini corrisponde all'identikit di allenatore che stiamo cercando.

Abbiamo fatto un primo incontro con il tecnico che rivedremo la prossima settimana. Non è stato deciso niente, neanche per le altre cariche. Tutte le voci che circolano su eventuali incarichi dati sono privi di fondamento. Il motto è discontinuità con il passato. La società nei prossimi giorni avrà cura di dare comunicazione del nuovo organigramma del Città di Foligno". Il responsabile dell'area tecnica Roberto Damaschi, dopo avere ascoltato Matteo Coresi, ha incontrato anche l'ex Claudio Menchinella, la stagione scorsa al Gualdo Casacastalda. L'altro ieri era stata la volta di Simone Tomassini, capocannoniere dell'Eccellenza (26 gol) con la maglia del Villabiagio. Damaschi ha contattato anche Mattia Gennari (su sui è piombato settimane fa il Città di Castello) e Francesco Di Paola. Il responsabile dell'area tecnica ha cercato di capire le disponibilità dei giocatori. Il giro di ricognizione è stato è stato fatto con i giocatori della passata stagione che potrebbero essere confermati. La prossima settimana ci dovrebbe essere un incontro fra la nuova proprietà del Città di Foligno e l'Amministrazione comunale: si discuterà di nuovo della sede di Via dei Mille e dei campi di calcio in uso al Città di Foligno (Campo di Marte e Blasone). Il problema è sempre lo stesso: la manutenzione delle strutture. Stefano Petrini ha accettato nel frattempo le lusinghe del Perugia Calcio, quindi la prossima stagione guiderà una formazione giovanile biancorossa, quella degli Allievi Nazionali. Il candidato per la panchina della Juniores nazionale, quindi, resta uno solo: si tratta di Moreno Felicetti. Anche Leonardo Paris è diventato un allenatore delle giovanili del Perugia. L'accordo fra il tecnico e la società perugina è avvenuta nei giorni scorsi. Leonardo Paris nella passata stagione ha alleato i Pulcini del Città di Foligno. È tutto definito lo scacchiere delle nomine in seno all'organigramma: il sipario sulla nuova associazione dei tifosi voluta da Gianluca Ius si alzerà la prossima settimana. L'inadeguatezza della sede di via dei Mille, ancora non completata nei lavori di strutturazioni, ha portato il presidente Gianluca Ius a decidere di spostare il quartier generale del Città di Foligno presso il Relais Metelli.
AUTORE: Marco Morosini
FONTE: Corriere dell'Umbria


Lascia una risposta